Monstera pianta

Scrivi una recensione
| 2 domande risposte
Diametro
€26,95 €28,00risparmi €1,05

La Monstera deliciosa, conosciuta anche come pianta del formaggio svizzero a causa delle sue caratteristiche foglie forate, è una pianta tropicale sempreverde molto popolare nell'arredamento di interni. Originaria delle foreste pluviali dell'America Centrale, dalla parte meridionale del Messico fino a Panama, questa pianta è apprezzata per la sua facile manutenzione e per l'effetto esotico che porta negli ambienti domestici.

Caratteristiche Morfologiche

  • Foglie: Le foglie sono grandi, lucide e di un verde intenso, con tagli e fori che si sviluppano man mano che la foglia matura. Le foglie giovani sono intere e assumono la loro forma caratteristica crescendo.
  • Crescita: La Monstera deliciosa ha una crescita vigorosa e può raggiungere un'altezza significativa (fino a 3 metri o più in interni), soprattutto se supportata da un palo muschioso o un altro sostegno su cui arrampicarsi.
  • Fiori e frutti: Produce infiorescenze a spadice, simili a quelle delle calla, seguite da frutti commestibili che assomigliano a spighe di mais verdi. Tuttavia, la fioritura e la fruttificazione sono rare in ambienti domestici.


Condizioni di Coltivazione in Casa

  • Luce: Preferisce la luce indiretta luminosa ma tollera anche livelli di luminosità più bassi. La luce solare diretta può bruciare le foglie.
  • Terreno: Richiede un terreno ben drenato e ricco. Una miscela per piante d'appartamento universale con aggiunta di perlite e carbone è ideale.
  • Annaffiature: L'umidità del terreno deve essere mantenuta costante, ma è importante lasciare asciugare il terreno tra un'annaffiatura e l'altra per evitare il marciume radicale.


Monstera deliciosa cura

  • Pulizia delle foglie: Pulire le foglie con un panno umido per rimuovere la polvere e favorire la fotosintesi.
  • Fertilizzazione: Durante la stagione di crescita, fertilizzare mensilmente con un fertilizzante liquido bilanciato per piante verdi.
  • Rinvaso: Rinvasare ogni 2-3 anni, o quando la pianta sembra superare il suo contenitore, per fornire spazio alle radici e terreno fresco.


Rinvaso Monstera

Rinvasare una Monstera deliciosa è un processo importante per garantire che la pianta abbia abbastanza spazio per crescere e per rinfrescare il terreno, fornendole nutrienti essenziali. Ecco come procedere:

1. Scegliere il Momento Giusto

Il momento migliore per rinvasare una Monstera è in primavera o all'inizio dell'estate, quando la pianta è in una fase di crescita attiva. Questo aiuterà la Monstera a riprendersi più rapidamente dallo stress del rinvaso. Laddove la pianta sia in casa e non siano toccate le radici, il rinvaso può essere effettuato in qualsiasi periodo dell'anno.

2. Preparare il Materiale

  • Vaso: Scegli un vaso che sia solo leggermente più grande (circa 5 cm in più di diametro) rispetto al vaso attuale. Assicurati che il nuovo vaso abbia fori di drenaggio adeguati.
  • Terreno: Prepara una miscela di terriccio ben drenante per piante da interno. Una miscela per piante d'appartamento universale con aggiunta di perlite e carbone vegetale è ideale per garantire un buon drenaggio e areazione alle radici.
  • Attrezzi: Avere a disposizione un paio di guanti da giardinaggio e, se necessario, un coltello pulito o delle forbici per potare eventuali radici danneggiate.

3. Procedura di Rinvaso

  • Estrarre la pianta: Rimuovi con attenzione la Monstera dal vaso corrente. Puoi inclinare il vaso e tirare delicatamente la pianta per le sue basi, evitando di tirare le foglie o i fusti.
  • Ispezionare le radici: Controlla le radici alla ricerca di segni di marciume o danni. Se trovi radici marroni o molli, potale con un coltello pulito.
  • Preparare il nuovo vaso: Metti uno strato di terriccio fresco sul fondo del nuovo vaso per sollevare la pianta alla giusta altezza. La Monstera dovrebbe sedere al livello del suolo come nel vaso precedente, o leggermente più in alto.
  • Posizionare la pianta: Metti la Monstera al centro del nuovo vaso e aggiungi il terriccio intorno alle radici, assicurandoti che siano distribuite uniformemente. Evita di compattare eccessivamente il terreno intorno alla pianta.
  • Annaffiare: Dopo il rinvaso, annaffia abbondantemente la pianta per aiutare a stabilizzare il terreno intorno alle radici e per rimuovere eventuali sacche d'aria.

4. Cura Post-Rinvaso

Dopo il rinvaso, posiziona la Monstera in un luogo dove riceva luce indiretta e cerca di mantenere un'umidità ambientale elevata. Puoi fornire alla pianta un fisioattivatore che stimoli la pianta a radicare subito, questo prodotto aiuterà anche a superare senza stress il rinvaso.

Rinvasare regolarmente la tua Monstera deliciosa (generalmente ogni 2-3 anni o quando necessario) è fondamentale per sostenere la sua crescita e vitalità. Con le giuste cure e attenzioni, la tua Monstera continuerà a prosperare e ad arricchire il tuo spazio con la sua bellezza tropicale.


Problemi Comuni

  • Foglie che ingialliscono: Può essere causato da eccesso di acqua, scarsa illuminazione o carenze nutritive.
  • Parassiti: È soggetta a cocciniglie, afidi e acari. Un controllo regolare e trattamenti tempestivi possono prevenire danni significativi.


Monstera deliciosa foglie gialle

Le foglie gialle in una Monstera deliciosa possono essere causate da diversi fattori legati alle condizioni di coltivazione. Identificare la causa corretta è fondamentale per poter intervenire in modo adeguato e aiutare la pianta a recuperare. Ecco alcune delle cause più comuni del giallimento delle foglie in una Monstera e i relativi suggerimenti per affrontare il problema:

1. Eccesso di Acqua o Cattivo Drenaggio

Un'annaffiatura eccessiva è una delle cause più comuni del giallimento delle foglie. La Monstera deliciosa preferisce che il terreno si asciughi leggermente tra un'annaffiatura e l'altra.

Soluzione: Assicurati che il vaso abbia un buon drenaggio e riduci la frequenza delle annaffiature. Lascia che il terreno si asciughi parzialmente prima di annaffiare nuovamente.

2. Mancanza d'Acqua

Anche se meno comune, la disidratazione può causare il giallimento delle foglie, specialmente se la pianta è in un ambiente molto secco o se il terreno si asciuga troppo rapidamente.

Soluzione: Aumenta la frequenza delle annaffiature, assicurandoti di fornire acqua in modo uniforme senza inzuppare eccessivamente il terreno.

3. Esposizione alla Luce Diretta

La luce solare diretta può scottare le delicate foglie della Monstera, portando al giallimento o alla comparsa di macchie bruciate.

Soluzione: Posiziona la tua Monstera in un luogo dove riceva luce indiretta brillante. Se esposta a luce solare diretta, utilizza tende o altri filtri per diffondere la luce.

4. Carenze Nutrizionali

La mancanza di nutrienti essenziali, in particolare azoto, può manifestarsi con un ingiallimento delle foglie.

Soluzione: Fertilizza la pianta con un fertilizzante bilanciato, adatto a piante verdi d'appartamento, seguendo le istruzioni per dosaggio e frequenza.

5. Radici Ingombranti o Vaso Troppo Piccolo

Se la Monstera è cresciuta troppo per il suo vaso, le radici possono diventare troppo fitte, limitando l'assorbimento di acqua e nutrienti.

Soluzione: Rinvasa la pianta in un vaso leggermente più grande, con fresco terreno ben drenante, per consentire alle radici di espandersi e funzionare efficacemente.

6. Stress da Trapianto

Il trapianto può causare stress temporaneo alla pianta, che può manifestarsi con il giallimento delle foglie.

Soluzione: Fornisci cure adeguate e stabilizza le condizioni di coltivazione per aiutare la pianta a superare lo stress.

7. Parassiti o Malattie

Infestazioni di parassiti come cocciniglie, afidi e acari, così come alcune malattie fungine, possono danneggiare la pianta e causare giallimento delle foglie.

Soluzione: Ispeziona regolarmente la tua Monstera alla ricerca di segni di parassiti o malattie. Tratta con prodotti specifici, preferibilmente naturali o a basso impatto ambientale, seguendo attentamente le istruzioni d'uso.

In generale, una buona pratica di cura, che comprende l'osservazione regolare della pianta e l'adeguamento delle tecniche di coltivazione, può aiutare a prevenire il problema delle foglie gialle e mantenere la tua Monstera deliciosa sana e rigogliosa.


Coltivazione all'Esterno in Italia

In Italia, la Monstera deliciosa può essere coltivata all'esterno solo in zone con inverni miti, come le regioni costiere del Sud e le isole maggiori, dove le temperature non scendono sotto i 5°C. Deve essere posizionata in un luogo riparato, con luce filtrata e protetta dalle correnti fredde.

La Monstera deliciosa è una scelta eccellente per aggiungere un tocco di verde lussureggiante e tropicale agli spazi interni. La sua manutenzione relativamente semplice e la crescita impressionante la rendono una pianta d'appartamento molto amata e ricercata.


Frutto Monstera

Il frutto della Monstera deliciosa, spesso chiamato "frutto del formaggio svizzero" a causa delle somiglianze estetiche con la pianta stessa, è un aspetto interessante e meno noto di questa popolare pianta d'appartamento. Il frutto è lungo fino a 25 cm, di forma cilindrica e ha un aspetto squamoso. Matura dall'interno verso l'esterno e può impiegare oltre un anno per svilupparsi completamente e maturare dopo la fioritura.

Aspetto e Gusto

Quando è maturo, il frutto si presenta con scaglie esterne che iniziano a staccarsi, rivelando la polpa interna. La maturazione avviene in modo non uniforme, con le scaglie che si distaccano progressivamente. La polpa è bianca e ha una consistenza cremosa, con un gusto che ricorda un mix tra banana, ananas e mango, molto dolce e aromatico.

Tossicità e Maturazione

È importante notare che il frutto della Monstera deliciosa è tossico quando non è completamente maturo, a causa della presenza di ossalato di calcio, che può causare irritazione alla bocca e al sistema digerente. Solo quando il frutto è completamente maturo e le scaglie esterne si distaccano facilmente, diventa sicuro da mangiare. La pazienza è fondamentale, poiché la consumazione prematura può portare a spiacevoli effetti collaterali.

Consumo

Una volta che il frutto è maturo, le scaglie si staccano facilmente, esponendo la polpa interna che può essere mangiata. È consigliato tagliare il frutto in sezioni trasversali e mangiare solo la polpa, evitando di consumare le parti interne non mature o le scaglie esterne. Il frutto maturo può essere utilizzato in insalate di frutta, dessert, o semplicemente gustato da solo.

Coltivazione e Fruizione

La produzione di frutti in Monstera deliciosa coltivate in interni non è comune, poiché richiede condizioni specifiche di luce e umidità che sono difficili da replicare fuori dal suo ambiente naturale. Tuttavia, con la giusta cura e in condizioni ottimali, è possibile incoraggiare la pianta a fiorire e fruttificare anche in casa.

Considerazioni

Sebbene il frutto sia commestibile e delizioso una volta maturo, coltivare Monstera deliciosa principalmente per il suo frutto potrebbe portare a delusioni, dato che la fioritura e la fruttificazione richiedono tempo e pazienza, e non sono garantite in ambiente domestico. La pianta rimane comunque una scelta eccellente per l'arredamento di interni, grazie al suo fogliame decorativo e alla relativa facilità di cura.

In conclusione, il frutto della Monstera deliciosa aggiunge un ulteriore elemento di fascino a questa già interessante pianta. Tuttavia, è essenziale attendere che sia completamente maturo prima del consumo per evitare problemi di tossicità.


Esposizione

Luminosa o in ombra

Diametro

21 cm

Altezza della pianta

>70 cm

Grado di difficoltà

Facile

Terriccio

Terriccio per piante verdi + perlite

Spedizione

Le spedizioni saranno sicure e veloci in 24/48h con corriere espresso al costo di 6,49€ e Gratuita sopra i 75€. Nel periodo invernale per salvaguardare le piante, le spedizioni partono dal lunedì al mercoledì per evitare lunghe giacenze.

Packaging

I nostri prodotti viaggiano in packaging protetti ed ecosostenibili per garantire la sicurezza necessaria.

Pagamenti sicuri

La sicurezza del cliente è fondamentale, per questo motivo i metodi di pagamento sono conformi agli standard PCI e supportano il check-out con 3D Secure.

Assistenza clienti

La nostra assistenza clienti è attiva dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00