Lavanda pianta

Scrivi una recensione
| Fai una domanda
Diametro
€6,95 €20,00risparmi €13,05

"Lavanda" o "Lavandula vera" si riferisce alla pianta di lavanda, in particolare alla varietà comunemente conosciuta come lavanda vera o lavanda inglese. Questo tipo di lavanda è molto apprezzato per il suo aroma ed è ampiamente utilizzato nella produzione di oli essenziali, prodotti di bellezza e in giardinaggio.

La lavanda vera, Lavandula angustifolia, è nota per i suoi fiori di un intenso colore viola che si ergono su steli al di sopra delle foglie verdi. Questa pianta è originaria della regione mediterranea, ma si è adattata bene a una varietà di climi temperati, essendo coltivata in giardini e aziende agricole in molte parti del mondo.

Le proprietà della lavanda includono benefici per il rilassamento, l'alleviamento dello stress e il miglioramento del sonno, grazie al suo aroma calmante. Inoltre, viene utilizzata nella medicina erboristica per trattare condizioni minori come contusioni, ustioni e punture di insetti. In giardinaggio, la lavanda è apprezzata sia per la sua bellezza che per la sua capacità di attirare impollinatori come le api, e per la sua resistenza alla siccità, rendendola una scelta popolare per paesaggi sostenibili e giardini a bassa manutenzione.

 

Lavanda in vaso

La lavanda può essere abbinata con successo a diverse piante in vaso, creando combinazioni esteticamente piacevoli e funzionali. Ecco alcune piante che si abbinano bene con la lavanda:

  1. Erbe aromatiche: Molte erbe come il rosmarino, il timo e la salvia crescono bene con la lavanda. Hanno bisogni di irrigazione simili e preferiscono terreni ben drenati e esposizione piena al sole.

  2. Suculente: Le piante grasse, come l'aloe vera e varie specie di sedum, possono essere coltivate insieme alla lavanda in vaso. Entrambe necessitano di poca acqua e amano il sole diretto.

  3. Gerani: I gerani possono essere un ottimo abbinamento per la lavanda nei vasi, grazie alla loro tolleranza al sole e al bisogno di un terreno ben drenato. Inoltre, i colori vivaci dei gerani complementano il viola della lavanda.

  4. Echinacea: Questa pianta non solo è esteticamente compatibile con la lavanda per colore e forma, ma condivide anche una simile esigenza di condizioni di crescita, come il pieno sole e il terreno ben drenato.

  5. Petunie: Le petunie possono aggiungere un tocco di colore brillante accanto al sottile viola della lavanda. Anche le petunie preferiscono il sole pieno e possono tollerare il terreno ben drenato.

  6. Piante perenni a foglia argentea: Piante come il santolina o l'artemisia hanno foglie argente che creano un bel contrasto con il verde e il viola della lavanda.

Quando scegli le piante da abbinare alla lavanda, è importante considerare le loro esigenze di luce, acqua e tipo di suolo, per assicurarti che siano compatibili. Inoltre, assicurati che il vaso sia abbastanza grande per ospitare le radici di tutte le piante e che abbia un buon drenaggio per prevenire il ristagno d'acqua.

 

Lavanda in giardino

Abbinare la lavanda con altre piante nel giardino può creare uno spazio affascinante e aromatico. Ecco alcune piante che si abbinano bene con la lavanda in giardino:

  1. Rose: La lavanda può aiutare a tenere lontani parassiti e insetti nocivi dalle rose, fungendo anche da bellissima cornice con il suo colore viola contrastante.

  2. Echinacea: L'echinacea, con i suoi grandi fiori simili a margherite, crea un bell'effetto visivo accanto alla più delicata lavanda. Entrambe le piante attirano le api e altri impollinatori.

  3. Santolina: La santolina, con il suo fogliame argenteo e i fiori gialli, contrasta bene con il viola della lavanda e entrambe le piante hanno simili requisiti di crescita.

  4. Artemisia: Con il suo fogliame argenteo e la struttura espansa, l'artemisia complementa la forma e il colore della lavanda, creando un contrasto di texture.

  5. Sedum (pietre vive): Il sedum è una pianta succulenta che offre un bel contrasto di forma e colore quando piantato vicino alla lavanda.

  6. Piante di erba cipollina e altre erbe aromatiche: Erbe come l'erba cipollina, il timo e il rosmarino condividono simili requisiti di sole e suolo con la lavanda, rendendoli compagni di piantagione ideali.

  7. Gaura: La gaura aggiunge un tocco di grazia con i suoi lunghi steli e piccoli fiori bianchi che ondeggiano al vento, contrastando con la struttura più rigida della lavanda.

  8. Salvia: La salvia offre una varietà di colori nei fiori che possono andare dal blu al rosso, formando una bella composizione con la lavanda.

  9. Graminacee ornamentali: Le graminacee come il Festuca o il Miscanthus aggiungono texture e movimento al giardino, complementando la struttura eretta della lavanda.

Quando pianti la lavanda in giardino con altre specie, è fondamentale considerare le esigenze di tutte le piante in termini di luce solare, acqua e tipo di suolo. Assicurati che tutte le piante scelte abbiano bisogno di condizioni simili per garantire il migliore sviluppo e armonia nel giardino.

 

Come potare la Lavanda

La potatura della lavanda è un aspetto importante della sua cura, essenziale per mantenere la pianta sana, promuovere una fioritura abbondante e prolungare la sua vita. Ecco come procedere correttamente:

Quando Potare la Lavanda

  1. Dopo la Fioritura: La maggior parte delle potature dovrebbe essere fatta subito dopo la fine della fioritura principale, solitamente verso la fine dell'estate. Questo permette alla pianta di mettere nuova crescita prima dell'arrivo dell'inverno.
  2. Inizio Primavera: Un leggero ritocco può essere fatto all'inizio della primavera per rimuovere eventuali danni invernali e stimolare la crescita di nuovi steli.

 

Come eseguire la potatura della Lavanda

  1. Strumenti: Utilizza forbici da potatura pulite e affilate per evitare di strappare o danneggiare i rami.
  2. Intensità: Non tagliare mai più del terzo superiore della pianta. Potare troppo in profondità può esporre il legno vecchio, che spesso non rigenera nuove germogliature.
  3. Forma: Mantieni la pianta arrotondata e compatta. Taglia circa 2-3 cm sopra i nodi di crescita verdi, evitando di tagliare il legno vecchio e duro.
  4. Rinfoltire: Rimuovi i rami vecchi o morti per stimolare la crescita di nuovi steli e migliorare la circolazione dell'aria all'interno della pianta.

Cosa Evitare

  • Potatura in Inverno: Evita di potare durante i mesi invernali, poiché questo può ridurre la resistenza della pianta al freddo.
  • Tagli troppo Profondi: Come menzionato, evita di tagliare nel legno vecchio perché potrebbe non rigenerare nuovi germogli.

La potatura regolare non solo aiuta a mantenere la forma desiderata e a gestire la dimensione della lavanda, ma anche a garantire che la pianta rimanga produttiva e bella per anni.

Esposizione

Pieno sole o parzialmente soleggiata

Diametro

22 cm

Altezza della pianta

>20 cm

Grado di difficoltà

Medio

Terriccio

Terriccio completo o mediterraneo

Spedizione

Le spedizioni saranno sicure e veloci in 24/48h con corriere espresso al costo di 6,49€ e Gratuita sopra i 75€. Nel periodo invernale per salvaguardare le piante, le spedizioni partono dal lunedì al mercoledì per evitare lunghe giacenze.

Packaging

I nostri prodotti viaggiano in packaging protetti ed ecosostenibili per garantire la sicurezza necessaria.

Pagamenti sicuri

La sicurezza del cliente è fondamentale, per questo motivo i metodi di pagamento sono conformi agli standard PCI e supportano il check-out con 3D Secure.

Assistenza clienti

La nostra assistenza clienti è attiva dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00