Cappero

Scrivi una recensione
| Fai una domanda
Diametro
€10,95

 

Capparis spinosa var. inermis, meglio noto come cappero, è un cespuglio strisciante-tapezzante a foglia caduca della famiglia delle Capparaceae.

È originario delle regioni mediterranee (e non solo) e si trova in ambienti rocciosi, muri a secco, pendii e luoghi aridi.

pianta di cappero, Capparis spinosa

La pianta è caratterizzata da foglie piccole e ovali di colore verde intenso e fiori bianchi con lunghi stami viola. Dai boccioli fiorali si ricavano i capperi, tipico ingrediente della cucina mediterranea, mentre i suoi frutti vengono raccolti prima di maturare e conservati in salamoia o sotto sale anche questi per essere utilizzati in cucina.

Habitat naturale: Il cappero predilige un clima caldo e asciutto e cresce spontaneamente nelle regioni mediterranee, comprese parti dell'Europa meridionale, del Nord Africa e del Medio Oriente. In natura, si trova spesso in terreni ben drenati, poveri di sostanze nutritive, e sopravvive bene in condizioni di siccità.

pianta di cappero, capparis spinosa

Coltivazione in giardino o in vaso:

  1. Clima e posizione: Il cappero si sviluppa meglio in regioni con un clima caldo e soleggiato, ma può adattarsi anche a condizioni più temperate. Assicurati di posizionare la pianta in un'area ben esposta alla luce solare, poiché la mancanza di luce può compromettere la produzione di fiori e frutti. Ottima resistenza alla salinità e al vento.

  2. Terreno: Il cappero si adatta a suoli poveri e ben drenati, quindi assicurati che il terreno non trattenga eccessivamente l'acqua.

  3. Innaffiature: La pianta del cappero è resistente alla siccità.

  4. Concimazione: Il cappero non richiede molta concimazione. Un piccolo apporto di fertilizzante a lenta cessione o un fertilizzante organico bilanciato può essere applicato una volta all'anno, preferibilmente in primavera-estate.

  5. Protezione dal freddo: Se vivi in ​​un'area con inverni molto freddi, potresti dover proteggere il cappero dal gelo. In tal caso, copri la pianta con pacciame o utilizza una struttura protettiva.

  6. Moltiplicazione: La pianta del cappero può essere propagata mediante talee prelevate in primavera o mediante semi, sebbene i semi possano richiedere più tempo per germogliare e svilupparsi.

In conclusione, coltivare il cappero in giardino o in vaso può essere gratificante, poiché ti permette di godere dei suoi fiori appariscenti e dei deliziosi capperi che puoi raccogliere e utilizzare in cucina. Ricorda di adattare le cure alle condizioni climatiche e al terreno della tua zona per assicurarti che la pianta cresca e prosperi nel migliore dei modi possibili.

Esposizione

Pieno sole o parzialmente soleggiata

Diametro

18 cm

Altezza della pianta

>25 cm

Grado di difficoltà

Difficile

Terriccio

drenante ricco di pietrisco

Spedizione

Le spedizioni saranno sicure e veloci in 24/48h con corriere espresso al costo di 6,49€ e Gratuita sopra i 75€. Nel periodo invernale per salvaguardare le piante, le spedizioni partono dal lunedì al mercoledì per evitare lunghe giacenze.

Packaging

I nostri prodotti viaggiano in packaging protetti ed ecosostenibili per garantire la sicurezza necessaria.

Pagamenti sicuri

La sicurezza del cliente è fondamentale, per questo motivo i metodi di pagamento sono conformi agli standard PCI e supportano il check-out con 3D Secure.

Assistenza clienti

La nostra assistenza clienti è attiva dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00