Baobab albero

1 Recensione
| Fai una domanda
Diametro
€29,95 €35,00risparmi €5,05

Il Baobab, specificatamente l'Adansonia digitata, è una delle piante più iconiche e affascinanti dell'Africa. Questo albero è noto per la sua straordinaria longevità e le sue dimensioni imponenti. Ecco alcuni dettagli chiave:

Morfologia: Il Baobab è facilmente riconoscibile per il suo tronco massiccio, che può raggiungere diametri enormi, e per la sua forma che ricorda una bottiglia o un albero "capovolto" perché i rami sembrano radici che si estendono verso il cielo. Questo tronco può immagazzinare grandi quantità d'acqua per sopravvivere alle condizioni aride.

Longevità: Questi alberi sono estremamente longevi, con alcuni esemplari che si stima abbiano più di mille anni. La loro longevità è un elemento fondamentale dell'ecosistema in cui si trovano, fornendo continuità e stabilità.

Habitat: Il Baobab cresce in aree semiaride dell'Africa sub-sahariana. Predilige ambienti con stagioni secche distinte e può resistere a condizioni di estrema siccità.

Usi e importanza culturale: Ogni parte del Baobab è utile. I frutti, chiamati "pani del Baobab", sono ricchi di vitamina C e antiossidanti. Il tronco, le foglie, e i semi sono utilizzati in varie applicazioni medicinali e nutrizionali nelle comunità locali. Inoltre, il Baobab ha un'importante valenza culturale in molte società africane, spesso associato a miti e leggende.

Biodiversità e ecologia: Il Baobab è un importante albero nell'ecologia africana, fornendo cibo e rifugio a una vasta gamma di animali, dagli uccelli agli insetti, e persino a grandi mammiferi come gli elefanti, che si nutrono della sua corteccia e dei suoi frutti.

Minacce e conservazione: Sebbene il Baobab sia robusto, sta affrontando minacce crescenti a causa dei cambiamenti climatici e dell'espansione umana. La conservazione di questi alberi maestosi è cruciale per mantenere la biodiversità e l'equilibrio degli ecosistemi in cui vivono.

In sintesi, l'Adansonia digitata non è solo un simbolo iconico del paesaggio africano, ma è anche un elemento vitale per la sopravvivenza e la cultura delle comunità locali, nonché un componente fondamentale degli ecosistemi in cui si inserisce.

La cura del Baobab (Adansonia digitata) in una collezione di piante, specialmente in un ambiente non africano, richiede una particolare attenzione a causa della sua natura unica e delle sue esigenze specifiche. Ecco alcune linee guida:

  1. Luce Solare: Il Baobab richiede molta luce solare. Se coltivato al chiuso, dovrebbe essere posizionato in un luogo dove riceve la luce solare diretta per diverse ore al giorno. Se possibile, durante i mesi più caldi, è ideale spostarlo all'aperto.

  2. Temperatura: Questo albero è adattato a climi caldi e secchi. Non tollera il freddo, quindi è importante proteggerlo dalle temperature basse, soprattutto durante l'inverno. Se vivi in un clima freddo, dovresti portare il Baobab al chiuso in inverno.

  3. Annaffiature: Durante la stagione di crescita (primavera e estate), il Baobab necessita di annaffiature regolari, ma il terreno deve essere lasciato asciugare completamente tra un'annaffiatura e l'altra. In autunno e in inverno, quando l'albero va in letargo e perde le foglie, riduci drasticamente l'irrigazione, mantenendo il terreno quasi completamente asciutto.

  4. Terreno: Usa un terreno ben drenante. Una miscela per cactus o per piante grasse può essere ideale. È importante evitare il ristagno d'acqua per prevenire il marciume radicale.

  5. Concimazione: Durante la stagione di crescita, puoi concimare il Baobab ogni mese con un fertilizzante bilanciato, ma riduci o elimina la fertilizzazione durante l'inverno.

  6. Potatura: Il Baobab tollera bene la potatura, che può essere usata per controllarne la forma e le dimensioni. La potatura va effettuata in primavera, prima che inizi la nuova crescita.

  7. Rinvaso: Questi alberi crescono lentamente, quindi non richiedono un rinvaso frequente. Rinvasa solo quando le radici sembrano occupare tutto lo spazio disponibile nel vaso, di solito ogni 2-3 anni.

  8. Monitoraggio per parassiti e malattie: Sebbene il Baobab sia abbastanza resistente, dovresti comunque controllarlo periodicamente per parassiti comuni come cocciniglie e acari.

  9. Adattamento: Se hai appena introdotto un Baobab nella tua collezione, dà tempo alla pianta di adattarsi al nuovo ambiente. Questo può richiedere un po' di pazienza.

Ricorda che il Baobab è un albero che in natura vive in condizioni molto diverse da quelle di una casa o di un giardino non africano, quindi potrebbero esserci delle sfide nell'adattarlo. Tuttavia, con la giusta cura, può essere un'aggiunta affascinante e gratificante alla tua collezione di piante.

Spedizione

Le spedizioni saranno sicure e veloci in 24/48h con corriere espresso al costo di 6,49€ e Gratuita sopra i 75€. Nel periodo invernale per salvaguardare le piante, le spedizioni partono dal lunedì al mercoledì per evitare lunghe giacenze.

Packaging

I nostri prodotti viaggiano in packaging protetti ed ecosostenibili per garantire la sicurezza necessaria.

Pagamenti sicuri

La sicurezza del cliente è fondamentale, per questo motivo i metodi di pagamento sono conformi agli standard PCI e supportano il check-out con 3D Secure.

Assistenza clienti

La nostra assistenza clienti è attiva dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00